+39 06 408 014 12
|
info@topgraffiti.it

Tour dei due laghi, in viaggio tra sapori e profumi dei Castelli Romani

TOUR CULTURA ed ENOGASTRONOMIA Il nostro viaggio parte dalla stazione dei treni passando per il centro storico di Castel Gandolfo fino ad arrivare al Punto informativo di Castel Gandolfo, un'ora circa per narrarvi alcune cose su Castel Gandolfo e poi via, in transfer verso Nemi, entrambe le cittadine affacciate sui laghi. Il borgo di Nemi conosciuto nell’antichità come “lo specchio di Diana”, quest’area è infatti legata al culto della dea, a cui era dedicato un imponente tempio i cui resti sono ancora visitabili. La cittadina è conosciuta anche per la produzione delle fragoline di bosco, dei fiori e per la bellezza mozzafiato dei suoi panorami, che consentono allo sguardo di abbracciare il lago, i boschi e il mare in lontananza. Se possibile (da aprile a novembre), visiteremo un’azienda agricola che sorge sulle rive del lago e, all’ombra di alberi secolari, gusteremo un agri-aperitivo a base dei prodotti dell’orto e di un delizioso sciroppo di rose. L’azienda è infatti caratterizzata, tra l’altro, da uno splendido roseto costituito da varietà antiche, endemiche della zona. Ci sposteremo poi ad Ariccia, rinomata per la produzione della gustosa porchetta, preparata secondo una ricetta di tradizione millenaria e tutelata con il marchio Igp. Qui pranzeremo in una fraschetta, la tipica osteria dei Castelli Romani, da noi accuratamente selezionata, che utilizza prodotti rigorosamente di origine locale. Nel pomeriggio visiteremo il centro storico e Palazzo Chigi che ospita il Museo internazionale del Barocco. Durante la bella stagione (da aprile a novembre) ci attende anche una passeggiata nel vasto parco, pieno di memorie storiche. Il Parco è aperto il sabato, la domenica e i giorni festivi. Rientro a Castel Gandolfo.